Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Disciplina relativa agli spostamenti da e per l’estero, a partire dal 1 marzo e fino al 31 marzo p.v..

L’Ambasciata d’Italia ha il piacere d’informare i connazionali che con l’ordinanza del Ministero della Salute del 22 febbraio u.s. e’ stata modificata la disciplina relativa agli spostamenti da e per l’estero, a partire dal 1 marzo e fino al 31 marzo p.v..

L’ingresso in Italia e’ consentito, dal 1 marzo prossimo e a prescidere dal Paese di provenienza, presentando:

1. Digital Passenger Locator Form (PLF) in forma digitale o cartacea (euplf);

2. Certificazione verde COVID-19 (certificato di vaccinazione, certificato di guarigione oppure test molecolare o antigenico negativo) o altra certificazione riconosciuta equivalente.

Il testo dell’ordinanza e’ disponibile al seguente link: https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2022/02/23/22A013